Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Storia e tradizioni della Sicilia, Pitrè e Salomone Marino riletti da Perricone
LIBRI

Storia e tradizioni della Sicilia, Pitrè e Salomone Marino riletti da Perricone

La storia, le tradizioni, la religiosità popolare e molti altri aspetti della cultura siciliana indagati dai suoi più grandi studiosi, Giuseppe Pitrè e Salvatore Salomone Marino, vengono riletti in una raccolta di saggi curata da Rosario Perricone.

Il volume “Pitrè e Salomone Marino. Atti del convegno internazionale di studi a 100 anni dalla morte” edito dal museo delle tradizioni popolari raccoglie i contributi di numerosi studiosi offerti in occasione del centenario della morte dei due antropologi (2016). Pitrè e Salomone Marino hanno lavorato su fonti d’archivio e folcloriche e utilizzato la tradizione orale per un racconto della Sicilia in chiave etnostorica.

La raccolta si articola in sei sezioni ispirate ai molteplici aspetti indagati dai due studiosi: dalla religiosità popolare alla lingua, dal teatro ai canti. Pitrè, che era un medico, raccoglieva le testimonianze con un giro anche ideale della Sicilia.

«Vi son luoghi - scriveva - che non si comprendono o che si crede comprendere; i dotti almanaccano e si bisticciano; il volgo mette fuori un  nome, e da quel nome esce improvvisa una luce che spiega le origini e la storia del luogo stesso».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X