Giovedì, 27 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Bit di Milano, San Vito Lo Capo punta su mare e natura
TURISMO

Bit di Milano, San Vito Lo Capo punta su mare e natura

San Vito Lo Capo punta sulle sue bellezze naturalistiche per la promozione del turismo. Questa la strategia  illustrata alla Borsa internazionale del turismo che si è aperta oggi a Milano.

«Da anni San Vito Lo Capo vive di turismo - ha detto il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino - ma la nostra
amministrazione sta puntando su un turismo sempre più di qualità, che possa intercettare non soltanto gli amanti del mare ma anche delle bellezze naturali di cui il nostro comprensorio è ricco».

Sempre nell’ottica di una destagionalizzazione delle presenze l’amministrazione comunale ha stilato un calendario di eventi che si snoda da aprile a novembre. «A fine aprile - ha detto Nino Ciulla, assessore comunale al turismo - apriremo il nostro faro a turisti e residenti, mentre alla fine di maggio festeggeremo i 40 anni della riserva dello Zingaro, istituita nel 1980. Seguiranno la dodicesima edizione del festival degli aquiloni, la tango marathon e le qualificazioni di foto safari subacquee. Evento di punta della cittadina rimane il Cous Cous Fest, alla 23/esima edizione, che quest’anno si svolgerà dal 18 al 27 settembre e che attira ogni anno oltre 200 mila visitatori».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X