Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IN VIA SIRACUSA

Il teatro di Pirandello in Germania e Argentina, incontro a Palermo

PALERMO. In occasione dei 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, Michele Cometa, Dario Oliveri e Aurelio Pes parleranno dei libri:

«Il teatro di Pirandello in Germania» di Michele Cometa (edizioni Novecento) «Il teatro di Pirandello in Argentina» di Gabriel Cacho Millet (edizioni Novecento).

L’incontro si svolgerà giovedì 11 maggio alle 17.30 alla Libreria Novecento (via Siracusa,7/A).

«Il teatro di Pirandello in Germania», scritto da Michele Cometa, vuole dare un quadro dei momenti più significativi del teatro di Pirandello sulla scena tedesca, con particolare riferimento alle grandi capitali teatrali degli anni venti e trenta. La fortuna del teatro di Pirandello in Germania e nei paesi di lingua tedesca, che va ricordato si estendevano dalla Prussia orientale alla Svizzera, ha radici lontane. Fu in Germania, sul finire del diciannovesimo secolo che Pirandello mosse i primi passi come poeta e fu la Germania a consacrarlo drammaturgo di livello europeo. Il volume raccoglie documenti preziosi e di rara bellezza come ad esempio le scenografie di Hermann Krehan per «I sei personaggi in cerca d’autore" nell’allestimento di Max Reinhardt.

«Il teatro di Pirandello in Argentina», di Gabriel Cacho Millet, è un volume costituito fondamentalmente da documenti, dichiarazioni, interviste, lettere inedite, incontri informali, fotografie, caricature, ritagli di giornali riguardanti i due viaggi di Luigi Pirandello in Argentina e il terzo, nel 1936, che non potè realizzare perché la morte glielo impedì. L'opera raccoglie le immagini e le parole dello scrittore a Buenos Aires, Rosario, Cordoba, Bahìa Blanca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X