Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Giornata della memoria: musica classica al Circolo Artistico di Palermo
CITTA' DA VIVERE

Giornata della memoria: musica classica al Circolo Artistico di Palermo

PALERMO 

Da sentire

Spazia tra il ‘700 ed il ‘900 il programma musicale del concerto di musica classica che oggi , alle ore 18,00, riempirà di note i saloni dello storico Circolo Artistico Città di Palermo, fondato nel 1882 e oggi presieduto da Fabrizio Franco. La stagione concertistica 2015 – 2016, diretta da Elvira Maiorca Italiano, ha affidato la commemorazione della Giornata della memoria ai giovani pianisti dell’Ecole Joyeuse, seguiti da Antonio Sottile con un repertorio a tema e una rievocazione. Ad esibirsi saranno Carmen Sottile, Federi co Di Noto, Gabriele Laura. Ingresso, fino ad esaurimento posti, da via Marinai Alliata, 5, al costo di 10 euro. Prenotazioni allo 091/9802180.

 

Appuntamenti

 

Alberto Firenze, presidente dell'ERSU (Ente regionale per il diritto allo studio universitario) inaugura, domani oggi alle ore 18,30, lo “Spazio della Memoria” dedicato alla Shoah, realizzato dall’associazione “Nami” presso la sede della residenza Universitaria Santissima Nunziata di Palermo (piazza Casa Professa). L'evento è realizzato in occasione della ricorrenza internazionale celebrata ogni anno quale giornata di commemorazione delle vittime dell’Olocausto.

Patrocinanti l'iniziativa: il CDEC  di Milano (Centro di documentazione ebraica contemporanea), laComunità ebraica di Napoli, l’ISSE di Palermo (Istituto siciliano studi ebraici) presieduta da Eveline Aouate, l’assessore regionale all’Istruzione Bruno Marziano, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l’Università degli studi di Palermo, l’università Lumsa di Roma, l’Accademia delle Belle arti di Palermo, il Conservatorio di musica Vincenzo Bellini di Palermo, l’IPSAR  Cascino di Palermo. Il programma prevede alle ore 18,30 accoglienza intervenuti presso atrio Santissima Nunziata. Alle 19,00 inaugurazione, al primo piano, degli “Spazi della memoria”: piccola biblioteca e installazione multimediale. Saluto delle autorità intervenute. Poi alle 19,30 performance dell’ attrice Elena Pistillo con testi di Primo Levi e discorso finale tratto dal film “Hannah Arendt” di Margarethe Von Trotta; con sottofondo di chitarra classica suonata da Giulia Restivo,  studentessa del Conservatorio di musica Vincenzo Bellini. Al termine un’evocazione gastronomica offerta da Cot Ristorazione. Il servizio di accoglienza sarà, invece, assicurato dagli studenti dell’Ipsar Cascino di Palermo.

 

 

-

Il teatro Massimo si veste di luci e colori. Dalle 19,30 alle 22,30 è previsto uno spettacolo di video mapping  con la produzione di Sinergie Group e i contenuti di Mammasonica/Deepsheet. Ingresso libero.

 

-

 

 

A teatro

 

Oggi fino a giorno 31 al teatro Al Massimo lo spettacolo “Vacanze Romane” con Serena Autieri e Paolo Conticini.  Biglietti da 36 euro circa a 41 euro circa.

 

-

Schermi

Oggi all’Uci Cinema del centro commerciale Forum di Roccella si proietta “The Eichmann Show”, il film interpretato da Martin Freeman e Anthony Lapagliam.

 

-

Oggi alle 18,30 e alle 21,15 alla multisala Aurora di Tommaso Natale si proietta “Isla minima” di Alberto Rodriguez con Javier Gutièrez, Raul Arèvalo e Maria         Varod.

 

-

 

 

Abbigliamento pesante, gambe strette per rimanere in equilibrio e pattini con le lame ben salde ai piedi. Non serve nient’altro per divertirsi a “Palermo on ice”, la pista su ghiaccio che riapre i battenti per il quarto anno consecutivo all’interno del pattinodromo comunale del Giardino Inglese (ingresso diretto da via Duca della Verdura, oppure da via Liberta, o da via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa). Uno spazio grande oltre 800 metri quadri (la pista ne occupa più di 600) e coperto da una tensostruttura, dove bambini, adulti, adolescenti e gruppi di amici potranno divertirsi con salti e piroette improvvisate, cercando così di imitare le performance dei campioni. E dopo il successo dello scorso anno, torna l’albero con le luci a led, che si estenderanno a tutto il tetto. A chi vorrà scivolare saranno forniti dei pattini con le lame su misura (necessari per muoversi e mantenere l’aderenza sul ghiaccio) e calze monouso con cui ci si potrà muovere liberamente lungo la pista, supportati, se si vorrà, dall’aiuto di maestri esperti che terranno anche lezioni su come scivolare in tutta sicurezza. Un punto di ritrovo per famiglie, che potranno qui rilassarsi e svagarsi grazie ai numerosi servizi offerti. L’intera struttura di “Palermo on ice” punta all’ecosostenibilità ed è costruita con materiali in legno e riciclabili La pista rimarrà aperta ogni giorno fino al 30 gennaio dalle 10 a mezzanotte. Nel corso delle settimane non mancheranno degli appuntamenti speciali. L’ingresso costa 5 euro per chi vorrà pattinare mezz’ora, 7 per un’ora di giri sul ghiaccio. A queste cifra si somma un euro per chi vuole pattinare servendosi dei supporti per scivolare senza fare fatica. e oggetti per la decorazione. Gli stand saranno aperti dalle 10 alle 24. Ingresso libero.

-

Da vedere

 

Alla Galleria XXS in via XX Settembre 13 è possibile visitare la prima bipersonale legata al progetto “Camera doppia#1”, ideata da Virginia Glorioso con protagonisti Miriam Iervolino e Giuseppe Vassallo. Dal martedì al sabato, dalle 17 alle 20. C’è tempo fino al 31 gennaio.

 

-

Alla Galleria di Villa Niscemi di piazza dei Quartieri 2,si può visitare la mostra “Tendenzialmente rosso” che propone la sensualità audace vista e impressa da Sergio Chiovaro. La mostra resterà aperta fino a giovedì, dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30. Ingresso libero.

 

-

 

E’ stata prorogata fino alla fine di marzo la mostra fotografica di Giovanni Pepi ospitata all’ Orto Botanico di via Lincoln. In esposizione trenta scatti che raccontano il verde storico della città.

 

-

Al palazzo Branciforte di via Bara all’Olivella 2  è possibile visitare la mostra “Treccani 1925 – 2015, la cultura degli Italiani”, visitabile fino al 14 febbraio.

 

-

Al museo civico al castello dei Ventimiglia a Castelbuono è possibile visitare la mostra “Qualcosa di mio”di Letizia Battaglia, a cura di Alberto Stabile e Laura  Barreca. Visitabile fino al 6 marzo. Orari martedì- domenica 9,30 – 13 e 15,30 – 19,30. Biglietti da 4 a 2 euro.

 

-

 

 

 

 

Alla chiesa di San Domenico è possibile visitare la mostra “I domenicani a Palermo”di Filippo Lo Iacono e Sisto Russo. La mostra è ad ingresso gratuito fino al 27 marzo. Orari dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e sabato e domenica dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

 

-

 

 

Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.

 

-

Nella sala delle Armi di Palazzo Steri è in corso la corsa multimediale “Unescosites” . Sarà possibile ammirare i monumenti protetti dall’Unesco con gli “Artglass”. Orari: dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 19,30. Biglietto 7 – 3 euro.

 

-

Alla Cappella dell’Incoronazione c’è tempo fino al 20 febbraio per visitare la personale di Domenico Bianchi. L’accesso è consentito dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

 

-

Fino al 14 febbraio è possibile visitare la mostra allestita a palazzo Branciforte di via Bara dell’Olivella, “Treccani 1925- 2015, la cultura degli italiani”. Porte aperte dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 14,30.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X