Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Muore a 94 anni Mario Cervi: fondò "Il Giornale"
LUTTO

Muore a 94 anni Mario Cervi: fondò "Il Giornale"

ROMA. Questa mattina, alle 8.30, si è spento a 94 anni Mario Cervi, fondatore e già direttore de Il Giornale. Lo annuncia la direzione del quotidiano di via Negri 4, dove Cervi, fino agli ultimi giorni, si recava quotidianamente per rispondere alle lettere dei suoi numerosi
lettori. Ne dà notizia un comunicato del quotidiano milanese.

Inizia la sua carriera di giornalista nel 1945, dopo che - durante la Seconda Guerra Mondiale - è ufficiale di fanteria in Grecia. Qui - l'8 settembre del 1943 - viene fatto prigioniero dai tedeschi.

Muove i suoi primi passi nel mondo del giornalismo come cronista del Corriere della Sera. Si occupa di cronaca giudiziaria come inviato speciale.

Ben presto, diventa testimone di importanti eventi storici come la crisi di Suez (1956), il golpe dei colonnelli in Grecia (1967), il golpe di Augusto Pinochet in Cile fino all'invasione turca di Cipro (1974).

Nel 1974 finisce la sua avventura al Corriere della Sera, e fonda "Il Giornale" insieme ad Indro Montanelli. Qui lavorerà come editorialista, inviato e poi come vice direttore.

Divenuto direttore della testata, nel 2001 lascia tutto in mano al suo braccio destro Maurizio Belpietro. Continua comunque la collaborazione come editorialista.

Nel corso della sua vita ha ricevuto diverse onorificenze come quella di grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (26 novembre 1990) e quella di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (15 dicembre 1995).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X