Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura A Palazzo Steri i monumenti siciliani si visitano con gli artglass
CITTA' DA VIVERE

A Palazzo Steri i monumenti siciliani si visitano con gli artglass

di
La mostra multimediale è in corso nella sala delle Armi dello Steri fino al 19 dicembre

PALERMO

Da leggere

Oggi alle 11 alla libreria Modusvivendi ci sarà la presentazione del libro "A Edimburgo la nebbia non c'era" (Arpeggio Libero) di Marco Camalleri. Saranno presenti  il giornalista Giuseppe D'Agostino e l'editore Fabio Dessole. Ingresso libero.

-

Appuntamenti

Sesso, razza, religione, politica saranno vittime illustri di “Ricoverati Comedy Night”, lo show degli attori Michele Cordaro, Lorenzo Pasqua e Roberto Pizzo del canale Youtube “Cristiano Pasca e I Ricoverati”di oggi alle 21,30 al Morrison Cafè di Salita Castellana 9 a Palermo. I tre faranno conoscere la sottile arte della stand-up comedy, espressione in lingua inglese che indica uno spettacolo di umorismo interpretato da un solo comico (di solito in piedi, da qui il termine «stand-up»), e in assenza della “quarta parete” (coinvolgendo così direttamente anche il pubblico presente).

-

Oggi alla Galleria D’Arte Moderna, in concomitanza con la seconda rassegna nazionale Arte è scienza ci saranno due sessioni sull’applicazione delle scienze dei  beni culturali. La prima sarà dalle 11 alle 12,30 mentre la seconda dalle 16.30 -18.30. Entrambe le sessioni iniziano con un incontro seminariale della durata di circa 40 minuti dal titolo sotto sopra – quando le indagini rivoluzionano la conoscenza di un’opera d’arte. Al termine Laboratori in situ alla scoperta di due affascinanti signore degli inizi del Novecento in una delle sale più affascinanti del Museo, quella dedicata a Il gusto delle Biennali di Venezia tra simbolismo e modernismo, con gli esperti della società stArt-test, e gli operatori didattici del Museo che introdurranno le due opere analizzate: Femme aux gants di Giovanni Boldini e Ritratto della Signora A. C. di Lino Selvatico.

-

Solidarietà

Fino al 2 novembre alla parrocchia si San Francesco Di Paola sarà possibile acquistare i cestini con la frutta di martorana. Costeranno 12, 15 e 20 euro e il ricavato dell'iniziativa sarà destinato alle opere di carità dei Frati Minimi di san Francesco di Paola.

-

Da sentire

Oggi alle 18 al teatro Savio ci sarà lo spettacolo concerto di Paolo Belli con Massimo Minutella & Lab Orchestra. Biglietti 18-10 euro.

-

Weekend col sorriso sulle labbra al Bafoschi Pub e Winebar di via Ugo Bassi 35 (parallela di via Isidoro Carini) a Palermo. La formula è sempre la stessa: “aperinight” dalle 19, seguito da eventi musicali il venerdì e il sabato alle 22 e la domenica alle 20,30.  Oggi  sarà tempo di aperipizza e karaoke. A fare da padrone di casa sarà Antonino Petruso in arte Tony, ovvero uno dei principi dell’intrattenimento cittadino, con il suo karaoke. Gruppi di amici saranno coinvolti a mettersi in gioco per cantare insieme hit del momento e grandi classici fino a tarda sera.

-

A teatro

Oggi al teatro Jolly,dalle 21 ci sarà lo spettacolo “Anni – Avversari di  Matrimonio” con Mary Cipolla e Gianni Nanfa.  Biglietti 13-16 euro.

-

Oggi alle 17,15 al teatro Al Massimo va in scena “La duchessa del Bal Tabarin” operetta che racconta la storia di Frou Frou, chanteuse parigina.

-

Oggi pomeriggio e poi dal martedì fino al 15 novembre al teatro Agricantus va in scena “Amore trepuntozero” di e con Claudio Casisa ed Annandrea Vitrano, i Soldi Spicci.  Biglietti 13-15 euro.

-

Oggi alle 21,15 al teatro Crystal di via Mater Dolorosa, si replica il dittico formato da “Il fumo fa male” di Anton Cechov e “Lo scroccone” di George Courteline  entrambi con la regia di Mario Pupella. Biglietti 12- 10 euro.

-

Al teatro Biondo arriva lo spettacolo "I Persiani a Caporetto". Si tratta di una produzione del Teatro di via Roma basata su "I Persiani" di Eschilo. Il regista è Roberto Cavosi, le scene e i costumi sono di Daniela Cernigliaro mentre le musiche di Marco Betta. Appuntamento oggi alle 17.30, martedì alle 21.00, mercoledì e giovedì alle 17.30,  venerdì e sabato alle 21 mentre domenica prossima alle 17.30. I biglietti  vanno da 32 a 11 euro.

-

Al teatro Ditirammu di via Torremuzza va in scena oggi alle 11 lo spettacolo “Cantate di strada” di Marco Manera con Vito Parrinello e Fabio Lannino. Alle 18 arriva sul palco il Cuntabilli del giornalista Daniele Billitteri. Biglietti 16- 5 euro.

-

Da vedere

All’Archivio Storico Comunale di via Maqueda  è in corso fino al 15 novembre la mostra “Numero d’oro, armonia del mondo” curata da Antonina Greco e organizzata da Sabir con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura. Porte aperte dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il mercoledì anche dalle 15 alle 18. Sabato e domenica dalle 9 alle 18.

-

Nella sala delle Armi dello Steri è in corso fino al 19 dicembre la mostra multimediale “Unesco sites”. I monumenti siciliani patrimonio dell’Umanità sono visitabili con gli artglass. Dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 19,30 . Biglietti 3-7 euro.

-

Da XXS in via XX Settembre sarà visitabile la personale “Esercizi di normalità” di Roberto Fontana a cura di Salvo Ferlito. E’ possibile ammirare le opere fino al 7 novembre, dal martedì al sabato dalle 17 alle 20.

-

Al teatro Biondo fino al 31 dicembre ci sarà la mostra “Facevano teatro – Cimeli e memoria dai teatri palermitani della Belle Epoque”. In esposizione abiti, biglietti e locandine provenienti dalla collezioni private di Umberto Cantone, Roberto Lo Sciuto e Aldo Maria Caruselli e dal museo del costume di Mirto. Da martedì a domenica nelle ore 10-13 e 16-19.

-

Al Tepidarium dell' Orto Botanico di via Lincoln è possibile visitare la mostra fotografica Dalla parte dell' Orto che raccoglie trenta scatti di Giovanni Pepi dedicati al sito accademico, a due passi dalla sede del Giornale. L’allestimento è visitabile fin oltre l' Epifania, ad ingresso libero negli orari di visita dell' Orto Botanico.

-

Torna al Castello a mare di Palermo, il pittore palermitanoFrancesco Anastasi  con una mostra composta da 21 tele che durerà per tutto l’autunno. Ingresso gratuito da via Filippo Patti 2.

-

A Palazzo Sant'Elia  di via Maqueda è possibile visitare la mostra che raccoglie le ottantasei opere della collezione della Banca Popolare di Vicenza visitabile fino a mercoledì 6 gennaio da martedì alla domenica dalle 10 alle 18,30, tranne giorni festivi. Le opere sono di Filippo Lippi, Giovanni Bellini, Jacopo Bassano, Tintoretto, Caravaggio, Tiepolo. Ingresso libero.

-

Il Museo Civico di Castelbuono, ospita fino al 19 novembre, due mostre: “As unreal as everything else”di Seb Patane e “Grand Hotel ed des Palmes” di Luca Trevisani, a cura di Laura Barreca e Valentina Bruschi. La prima presenta un nuovo video sulla pratica dei Book Club, gli incontri dove i membri del gruppo si riuniscono per discutere di un libro scelto. La mostra di Trevisani fa parte di un progetto complessivo sul rapporto uomo-natura E si sviluppa su un lavoro di ricerca durato diversi mesi, con il Museo Minà Palumbo, a partire dalla collezione botanica e dall’erbario ottocentesco.

-

Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.

-

TRAPANI

Da sentire

Due sere per miscelare tre elementi della tradizione popolare siciliana: “Cuntu, cantu e n’cantu”. Bastano queste tre parole per dare il nome alla prima edizione di una manifestazione - che è anche un progetto culturale e artistico - dove oggi saranno protagoniste le strade e i belvedere naturali di Castellammare del Golfo, dove si esibiranno artisti di strada e cantanti e musicisti di fama nazionale. Ad organizzarlo, il comune di Castellammare del Golfo, da un’idea di Antonio Enea, Rosanna Fasullo, Maria Tesè e Cocò Gulotta. Oggi alle ore 10, al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno, masterclass di tamburo a cornice con il percussionista e cantante italiano Alfio Antico che, a partire dalle 21, intratterrà il pubblico dal palco principale di corso Garibaldi. Seguiranno i Lautari, lo storico gruppo catanese di musica folk, capace di riadattare la musica tradizionale siciliana al suono moderno.

-

 CATANIA

Appuntamenti

Occhi bistrati e cerchiati di nero, lunghe cicatrici che segnano e attraversano il viso, denti canini acuminati che si affacciano dalle boccucce, ombre sinistre a evocare teschi e figure oscure e tenebrose. La fantasia di truccatori e animatori professionisti sabato 31 ottobre, giorno di Halloween, oggi e domani – feste di Ognissanti e dei Morti – sarà a disposizione dei desideri dei più piccoli visitatori di Etnapolis (orari 10.30-13 e 16.30-20.30) per un “Allegro weekend di paura”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X