Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura I dipinti dell'Ottocento siciliano in mostra a Palermo
CITTA' DA VIVERE

I dipinti dell'Ottocento siciliano in mostra a Palermo

PALERMO
Da vedere
A palazzo Branciforte si potrà visitare la mostra per il militare polacco Jan Karski, in occasione del settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. La mostra è visitabile fino a domenica 15 marzo.
-
Al Mondadori di via Ruggiero Settimo, la mostra “antichi mercati di Palermo”, personale fotografica di Anna Maria Lucia, instabile fino all’11 marzo. Il suo viaggio per immagini ha toccato il Capo, Ballarò e Vucciria.
-
A palazzo Belvedere è possibile visitare “Adagio senza tempo, dipinti dell’ottocento siciliano”, a cura di Paola Ardizzone e Gaetano Bordonaro. Fino al 15 marzo, da martedì a sabato (10:30, 13 e 17, 19). Ingresso libero.

A teatro
Fino al 15 marzo al teatro Al Massimo Massimo Ranieri è Riccardo III,di cui firma anche la regia: «Uno spettacolo imponente con 18 attori, la traduzione e l'adattamento di Masolino D'Amico, uno dei massimi anglisti al mondo, e le musiche composte appositamente da Ennio Morricone».Una nuova sfida teatrale per Massimo Ranieri. Appuntamento alle 21,15.
-
Oggi al teatro Jolly e fino al 29 marzo in scena ci sarà lo spettacolo di Giovanni Nanfa ed Antonio Pandolfo “O la va, o la spacca”. Biglietto da 13 a 16 euro.

Da leggere
Oggi alle 17,30 a Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile ci sarà la presentazione del libro "Quando le ballerine danzavano col pallone" di Giovanni Di Salvo. All'incontro partecipano il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l'assessore allo sport Cesare Lapiana, il Presidente Comitato Regionale Sicilia della FIGC-LND Santino Lo Presti, con gli interventi di: Alessandra Veronese, Pamela Conti, Gaetano Sconzo, Sandro Morgana, Giuseppe Mistretta. Ingresso libero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X