Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura "I Concerti a Santa Cristina La Vetere", musica medievale a Palermo
CITTA' DA VIVERE

"I Concerti a Santa Cristina La Vetere", musica medievale a Palermo

di

PALERMO

Da sentire

Oggi alle 17:30, al centro commerciale La Torre ci sarà il trio di tenori che hanno trionfato al Festival di Sanremo con la canzone “Grande Amore”. Dopo avere incantato il pubblico dell’Ariston con le loro voci, conquistato e sbancato i botteghini internazionali con il loro genere pop lirico e i loro volti giovani, pieni di passione e speranze, "Il Volo", il gruppo formato da Piero Barone di Agrigento, Ignazio Boschetto di Marsala e dall'abruzzese Gianluca Ginoble, incontrerà i propri fan - che si promettono tantissimi, visto quello che sta accadendo sulla pagina Facebook del Centro Commerciale - per firmare le copie del loro cd “Sanremo Grande Amore”.

-

Oggi alle 10.30 da Flaccovio inMondadori all’interno del Centro commerciale Forum gli attori Brando Pacitto, Pio Luigi Piscicelli e Mirko Trovato della serie tv Braccialetti Rossi insieme con il musicista Nicolò Agliardi firmeranno le copie del libro ufficiale della serie televisiva "Il mondo di Braccialetti Rossi" (Salani). La fiction sul mondo dei ragazzi che per gravi patologie sono ricoverati in ospedale va in onda ogni domenica in prima serata su Rai 1.

-

A teatro

Oggi alle 11,30 e alle 18,30 all’Atelier La Lucciola ci sarà lo spettacolo “Peppi il disgraziato” di e con Nadia Parisi. La  fiaba racconta di un ragazzo che non ne voleva sapere di lavorare e per questo, e per le sue continue monellerie, tutti lo conoscevano in paese come “Peppi il disgraziato”.

-

Uno spettacolo per bambini e adulti. Due giornate dedicate al rapporto tra genitori e figli. Un momento di divertimento per riscoprire il valore del tempo trascorso insieme. Oggi al centro commerciale “Conca d’Oro” di via Lanza di Scalea sbarca “Genitori in Gioco!”: un'iniziativa promossa da Kinder Sorpresa realizzata in collaborazione con Moige, Movimento Italiano Genitori. In scena un ciclo di spettacoli di intrattenimento rivolto alle famiglie con l’obiettivo di educare e divertire allo stesso tempo. Un teatrino di burattini metterà in scena delle storie che rappresentano occasioni di gioco all'interno di una famiglia, in cui uno dei protagonisti sarà Kinderino. Lo spettacolo avrà una durata di 20 minuti e verrà proposto ogni ora, dalle ore 11 alle ore 20.

-

Oggi al teatro Biondo va in scena uno dei testi di Luigi Pirandello, "Non si sa come" uno spettacolo di produzione del Biondo, con la presenza sul palco dell'attore Pino Caruso. Appuntamento alle 21. Biglietti da 11 a 30 euro. Inoltre fino al 28 va in scena Lampedusa Snow di Lina Prosa.

-

Oggi dalle 18 al teatro Finocchiaro in via Roma ci sarà un omaggio agli anni '30-'40-'50 dallo swing italiano ed americano ai grandi brani, dal Trio Lescano al Quartetto Cetra fino alla musica jive e rockabilly anni '50, per una serata da gustare al tavolo con coktail di benvenuto ed apericena.

-

Dopo Lampedusa Beach arriva al teatro Biondo Lampedusa Snow di Lina Prosa. Appuntamento alle 21. Biglietto da 12 a 14 euro.

-
Oggi alle 11,30 al teatro Massimo ci sarà lo spettacolo “Oh che armonico fracasso”. Direttore Alberto Maniaci, regista Alberto Cavallotti. Nel ruolo del Maestro di Cappella Francesco Vultaggio (primo cast) e Giuseppe Esposito (secondo). Biglietti 10 -4 euro.

-

Appuntamenti

Oggi , al Centro Commerciale La Torre, in via Assoro 25 bis, nei pressi di viale Michelangelo, a Palermo, ci sarà un doppio appuntamento da non perdere che lega sport e musica. Momento clou della giornata sarà l'incontro dei fan con "Il Volo".
Il Centro La Torre, infatti, si trasformerà in un vero Campionato provinciale di Cross, con le premiazioni individuali e di società per i primi tre classificati di ogni categoria. L'evento è riservato ai ragazzi, ai cadetti, agli allievi, ai jun-sen e ai master, sia maschi che femmine, tesserati per la società della provincia di Palermo e in regola con l'iscrizione del 2015 (Per maggiori informazioni collegarsi al sito www.fidalpalermo.it).

-

Oggi dalle ore 10.45, visita guidata a cura di "Palermo aperta a tutti" con partenza dal Sagrato della Chiesa dei Cappuccini per visitare le famose catacombe palermitane. Visita guidata alle Catacombe dei Cappuccini: una passeggiata sotto terra. Vogliamo spiegarvi perché questo luogo esiste solo a Palermo, unica città al mondo a possedere un cimitero-museo di questo tipo. Un posto dove i parenti potevano parlare, piangere, ma anche pettinare e cambiare l'abito alcaro estinto. Vi parleremo del rapporto che ha legato e lega ancora Palermo all'idea della morte.
Dalle immagini dell'incaprettamento più antico del mondo della grotta dell'Addaura, ai funerali cinquecenteschi che duravano una settimana, al lutto stretto tra i più lunghi della tradizione europea. E vi racconteremo anche della piccola Rosalia Lombardo, la mummia più bella del mondo, e del dottore Salafia che la imbalsamò. Ma anche di altre storie che legano Palermo a questa città dei morti. Per informazioni e prenotazione (assolutamente necessaria) contattare il numero 328.2268461, il costo della passeggiata è di 8 euro incluso l'ingresso.

-
Oggi l'associazione culturale "I viaggi di Ulisse" organizza l’iniziativa "Tra auto e dimore d'epoca", una passeggiata tra dimore storiche e macchine d'epoca . L'appuntamento è per le ore davanti villa Airoldi, a piazza Leoni 9. In programma una passeggiata tra monumenti, ville storiche del periodo Liberty e la visita ad un raduno d'auto d'epoca. Ingresso 5 euro.

-

Da leggere

Oggi alla libreria Modusvivendi alle 9.30 con colazione con caffè, cornetti e quotidiani e alle 11invece ci sarà un incontro con Simona Bonariva, autrice di "Mafia e graffiti" (Einaudi ragazzi). Ingresso libero.

-

Da sentire

Anche oggi al Palermo Jazz Festival ci sarà New York Tango, il concerto di Antonio Zarcone al pianoforte e Roberto Gervasi alla fisarmonica. Biglietto 15 euro.

-

Oggi a Palazzo Branciforte alle 12 si esibiranno Eva Geraci (flauto), Alessandro Librio (violino, viola) e Lelio Giannetto (contrabbasso parlante) nel concerto "Acustico caustico". Ingresso con contributo.

-

Oggi pomeriggio alle 18 al auditorium Rai ci sarà il recital della pianista Paola Budano. Ingresso libero.

-

Oggi pomeriggio alle 18 ci sarà l’inaugurazione della rassegna dedicata alla musica medievale e contemporanea, alla chiesa di Santa Cristina La Vetere. L'iniziativa, dal titolo "I Concerti a Santa Cristina La Vetere", nasce dalla sinergia tra l'associazione culturale Itinerari del Mediterraneo e la label Gamma Musica e, in occasione del primo appuntamento, si esibisce l'ensamble "Le Nuove Armonie".

-

 Da vedere

A palazzo Branciforte si potrà visitare la mostra per il militare polacco Jan Karski, in occasione del settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. La mostra è visitabile fino a domenica 15 marzo. Durante il pomeriggio saranno presentati il libro "La mia testimonianza davanti al mondo. Storia di uno stato segreto di Jan Karski" a cura e con la traduzione di Luca Bernardini e il fumetto "Jan Karski. L’uomo che scopri l’Olocausto" di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, alla presenza degli autori. Verranno anche proiettate delle interviste a Jan Karski dagli archivi della Rai Teche e United States Holocaust Memorial Museum. Interverrà di Luca Bernardini, professore di letteratura e cultura polacca presso l’Università degli Studi di Milano.

-

Oggi una mostra su Cappuccetto Rosso potrà essere visitata oggi per l’ultimo giorno, allo spazio mostre al primo piano della libreria Feltrinelli.  “Il ritorno di Cappuccetto Rosso” è uno dei “libri da parati” di Verba Volant edizioni. La storia è rivisitata con arguzia e modernità da Annamaria Piccione ed illustrata da Monica Saladino con le meravigliose tavole materiche e preziose che si potranno ammirare dal vivo.

-

Da Excelsior, alle terrazze de la Feltrinelli di via Cavour sarà possibile visitare la mostra “Vintage” di Ninni Arcuri.  Grazie alla collaborazione delle Officine Palmizi a collaborazione con Officine Palmizi e alle installazioni di Piera Sagrì e di Gisella Leone sarà possibile fare un salto nel passato. Sale visitabili fino al 9 marzo, dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 13.00 ed dalle 16.00 alle 21.00. Chiuso il lunedì. Biglietto 5 euro.

AGRIGENTO

Da vedere

Prorogata a domenica 8 marzo alle Fabbriche Chiaramontane di Agrigento mostra “Trame del ‘900. Opere della collezione Galvagno”, a cura di Sergio Troisi. Un viaggio nel secolo breve con oltre sessanta opere di celebri autori del Novecento raccolte in oltre cinquant’anni dai collezionisti palermitani Nino e Francesco Galvagno. La mostra, la cui chiusura era stata programmata dalle FAM per domenica 1° marzo, sarà ancora visitabile fino alla domenica successiva per venire incontro alle numerose richieste da parte del pubblico e delle scolaresche che in questi mesi hanno affollato gli spazi espositivi delle Fabbriche.

Particolare entusiasmo da parte dei visitatori più piccoli che, guidati dalle proprie insegnanti, si sono spesso cimentati in laboratori di disegno ispirati alle opere di “Trame del 900”. La più amata sembrerebbe essere l’Autoritratto di Renato Guttuso che, insieme alla Cucitrice (entrambe del 1947), è tra le produzioni meno conosciute dell’artista di Bagheria e ne testimonia l’ indagine sulla scomposizione cubista e sulla ritmica del colore. Alcuni disegni dei piccoli alunni della Scuola dell’infanzia I.C. Agrigento Bassa Est, plesso Tortorelle, documentano la loro curiosità per quest’opera. Ieri in visita gli alunni delle elementari dell’I.C. Anna Frank della città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X