Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Muore a Palermo Cesare Barbera Azzarello, fu studioso e collezionista di incisioni

Muore a Palermo Cesare Barbera Azzarello, fu studioso e collezionista di incisioni

Aveva 89 anni, Considerato uno dei protagonisti della vita culturale siciliana per i suoi studi sulla storia, sull'architettura e sull'urbanistica di Palermo. I funerali domani alle 10 nella chiesa di Sant'Espedito

PALERMO. E' morto a Palermo Cesare Barbera Azzarello, 89 anni, studioso e collezionista a livello internazionale di antiche incisioni e cartografie. I funerali saranno celebrati domani alle ore 10 a Palermo nella Chiesa di Sant'Espedito. Fu anche governatore e presidente del Serra Club che si occupa delle vocazioni sacerdotali. Ingegnere, fu per lunghi anni dirigente dei servizi idrici dell'Eras poi Esa, l'Ente pubblico dell'agricoltura siciliana.

Cesare Barbera Azzarello è considerato fra i protagonisti della vita culturale dell'isola soprattutto per i suoi studi sulla storia, sull'architettura e sull'urbanistica di Palermo per i quali ricevette prestigiose attestazioni. Si avvalse di un consistente patrimonio di rare cartografie e incisioni anche di celebri autori e molte delle quali catalogò e pubblicò nel novembre 2009 nel volume "Raffigurazioni, vedute e piante di Palermo dal XV al XIX secolo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X