Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, in Sicilia scendono i casi ma impennata di ricoveri in ospedale: due le vittime
IL BOLLETTINO

Covid, in Sicilia scendono i casi ma impennata di ricoveri in ospedale: due le vittime

Sono 535 i nuovi positivi al Coronavirus in Sicilia, a fronte di 4.988 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sull'Isola. E’ quanto risulta dal quotidiano bollettino diffuso dal Ministero della Salute, a proposito dell’emergenza pandemica.

Sono due le vittime, che portano il totale delle persone decedute da inizio pandemia a quota 12.216. A livello di ospedalizzazioni, sono 262 i ricoverati con sintomi (28 in più di ieri), dei quali 20 in terapia intensiva (4 in più di ieri).

Covid in Italia

In calo la curva epidemica in Italia. Sono 13.439 i nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore, contro i 30.239 di ieri e soprattutto i 15.089 di lunedì scorso. I tamponi processati sono 84.220 (ieri 175.985) con un tasso di positività che dal 17,2% scende al 16%.
I decessi di oggi sono 93 (ieri 32), per un totale da inizio pandemia di 178.081.

Le terapie intensive salgono di 2 unità (ieri stabili) con 23 ingressi del giorno e sono 254 in tutto; i ricoveri sono 213 in più (ieri +123), per un totale di 6.928. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

- La regione con il maggior numero di casi odierni è l’Emilia Romagna con 2.024 contagi seguita da Lombardia (+1.864), Lazio (+1.637), Piemonte (+1.480) e Veneto (+1.209).
Il numero totale dei casi da inizio pandemia sale a 23.114.013. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 22.863 (ieri 29.684) per un totale che sale a 22.391.844. Gli attualmente positivi sono 8.926 in meno (ieri +522) e diventano 544.088 di cui 536.906 in isolamento domiciliare

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X