Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il dentista no vax che ha usato il trucco del braccio di silicone si vaccina e riapre lo studio
BIELLA

Il dentista no vax che ha usato il trucco del braccio di silicone si vaccina e riapre lo studio

Lo studio odontoiatrico di Guido Russo a Biella è di nuovo aperto, e il dottore riceve e cura nuovamente i suoi malati. È questo l’esito paradossale della vicenda che riguarda il medico che si presentò al centro vaccinale con un braccio di silicone pur di non ricevere il vaccino anti Covid-19.

Si è vaccinato due volte ma rischia la radiazione

L’ordine dei medici di Biella conferma a Italpress, spiegando che, poiché Russo si è nel frattempo vaccinato due volte concludendo il ciclo primario, la sospensione che gli era stata inflitta è venuta meno. Contestualmente va invece avanti il procedimento disciplinare ai danni del medico finito sui giornali di tutto il mondo. L’uomo rischia la radiazione, oppure una seconda sospensione ma potrebbe anche passarla liscia. È già stato convocato una volta, e non si è presentato, spiegano all’ordine dei medici, è ora partita la seconda convocazione e se nuovamente Russo diserterà, a quel punto la commissione disciplinare potrà decidere senza doverlo nemmeno audire. Nel frattempo però Russo è tornato al lavoro nei suoi due studi, e dovrà anche affrontare una causa in tribunale per truffa ai danni dello Stato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X