Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sicilia ultima per somministrazione di vaccini ai bambini tra i 5 e gli 11 anni
I DATI

Sicilia ultima per somministrazione di vaccini ai bambini tra i 5 e gli 11 anni

coronavirus, vaccino, Sicilia, Cronaca
Gli hub vaccinali di tutta Italia stanno intensificando la campagna per i bambini

Sicilia ultima per somministrazione di vaccini ai bambini tra i 5 e gli 11 anni. È quanto emerge dal report del governo. Sono state inoculate, dallo scorso 16 dicembre ad oggi, 5.312 dosi su una potenziale platea di 310.396 piccoli. Si tratta dell'1,71%, un dato lontanissimo dalla media nazionale che è del 4,14%.

Anche nel resto d'Italia le somministrazioni a questa categoria vanno a rilento ma in Sicilia le dosi inoculate sono state davvero poche. A livello nazionale sono 151.289 i bambini tra i 5 e gli 11 anni che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid. Sono invece 146 i bambini che hanno già completato il ciclo vaccinale, mentre i guariti da al massimo 6 mesi risultano essere 116.256. Nessun dato per quanto riguarda il Friuli, visto che le somministrazioni per questa fascia d'età sono iniziate da appena 2 giorni.

La Sicilia precede la Calabria che si trova al 2% e la Valle d'Aosta al 2,33%. La regione con più dosi inoculate ai piccoli è la Lombardia con il 6,68% seguita da Puglia con 6,16%, poi dal Lazio con 5,73% e dalla provincia autonoma di Trento con 5,30%. Fin qui, dunque, i vaccini inoculati sono davvero pochi e si spera in un'accelerazione durante le vacanze natalizie.

Alcune regioni sono pronte a correre ai ripari come la Sicilia che attraverso le parole degli assessori Razza e Lagalla sta lavorando a possibili somministrazioni anche all'interno delle scuole, di concerto con i dirigenti scolastici e le autorità sanitarie. Nei giorni scorsi, per quanto riguarda gli over 12, avevano detto che "i dirigenti scolastici potranno avanzare apposita istanza all’Asp territorialmente competente, per calendarizzare alcune sessioni vaccinali negli stessi istituti" e avevano anche aggiunto che "in relazione alla fascia degli alunni 5-11 anni, invece, si provvederà con una nota successiva a fornire indicazioni sulle relative modalità di somministrazione dei vaccini". Riportare il modello degli over 12 alla fascia 5-11 anni è quindi ipotizzabile da fine gennaio in poi, quando magari sarà già passato un mese dalle prime somministrazioni e si potrà fare un primo bilancio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X