Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid e stato di emergenza, il governo pensa alla proroga: ecco cosa può accadere
CORONAVIRUS

Covid e stato di emergenza, il governo pensa alla proroga: ecco cosa può accadere

Il prossimo 31 dicembre scadrà lo stato di emergenza proclamato dal governo per contrastare la pandemia Covid. Cosa succederà a partire dall'1 gennaio 2022? L'esecutivo pensa già a una proroga ma difficile capire per quanto. Inoltre la misura, introdotta il 31 gennaio 2020, è estendibile al massimo fino a 24 mesi, dopodiché serviranno degli accorgimenti ad hoc.

Lo stato di emergenza ha permesso di disporre misure come le zone rosse, l’obbligo delle mascherine all’aperto, il distanziamento sociale, fare ricorso ai Dpcm e ha messo in funzione organismi quali il commissario straordinario, attualmente Francesco Paolo Figliuolo, e il Cts, Comitato tecnico scientifico. Vengono inoltre snellite le procedure di approvazione di leggi e decreti.

"Sullo stato d'emergenza il governo deciderà nelle giornate immediatamente precedenti alla scadenza", ha detto Roberto Speranza, ministro della Salute. La decisione arriverà quindi a dicembre ma per un'estensione del provvedimento oltre il 31 gennaio 2022 occorrerà qualche accorgimento legislativo. Lo stato di emergenza infatti, secondo quanto previsto dall’articolo 24 del decreto legislativo 1/2008, non può superare i dodici mesi ed è prorogabile per non più di ulteriori dodici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X