Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Contagi in calo, ma ecco perchè la zona bianca in Sicilia non arriverà prima del 4 ottobre
CORONAVIRUS

Contagi in calo, ma ecco perchè la zona bianca in Sicilia non arriverà prima del 4 ottobre

Se l'andamento dell'epidemia in Sicilia confermerà il suo lento ma costante calo, il prossimo 4 ottobre l'Isola tornerà in zona bianca.

Le previsioni, come scrive Andrea D'Orazio sul Giornale di Sicilia, sono ritenute attendibili anche dal ministero della Salute, che tiene conto di quanto prevede la normativa sulle zone di rischio: «Basta uno solo dei tre parametri dirimenti sotto la soglia critica», fanno sapere da Roma, «per lasciare il giallo. Ma l’asticella deve essere mantenuta al ribasso per almeno due settimane consecutive».

Ciò significa che se il prossimo 21 settembre, quando la Cabina di regia nazionale come ogni martedì fotograferà gli indicatori decisionali, il tasso di occupazione delle terapie intensive sarà pari o inferiore al 10%, la regione inizierà allora il cammino che porta al cambio di colore, traguardo che potrebbe essere raggiunto il primo lunedì del prossimo mese di ottobre.

Intanto, il bilancio quotidiano dell’emergenza torna a viaggiare intorno al tetto dei 600 casi. Più o meno stabile la pressione sugli ospedali, con un ricovero in più in area medica, dove si trovano 696 pazienti, e sei ingressi nelle terapie intensive, dove restano 99 persone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X