Venerdì, 25 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo errore nella somministrazione del vaccino in Toscana, 4 dosi invece di 1
CORONAVIRUS

Nuovo errore nella somministrazione del vaccino in Toscana, 4 dosi invece di 1

Un caso di sovradosaggio di vaccino Pfizer, con quattro dosi somministrate invece di una, si è verificato ieri all’hub vaccinale di Livorno al Modigliani Forum.

A ricevere il sovradosaggio, come spiegano dalla Asl, una donna sessantenne: sarebbe in buone condizioni di salute si spiega dalla Azienda sanitaria che ha convocato una conferenza stampa su quanto avvenuto.

Un caso analogo si è verificato sempre in Toscana, a Massa, il 9 maggio: allora era stata una 23enne a ricevere 4 dosi di Pfizer.

L’Asl Toscana nord ovest ha avviato un’indagine interna. Il direttore di zona del distretto livornese dell’Azienda sanitaria Cinzia Porrà ha spiegato: "Quello che possiamo dire è che il vaccino non è stato diluito con la soluzione fisiologica. Le motivazioni sono ancora in corso di verifica e abbiamo già dato il via ad un audit interno, come previsto, per ricostruire esattamente i fatti che possono aver portato a questo evento".

"È chiaro che il nostro obiettivo e anche quello che stiamo portando avanti con l’audit - ha detto ancora Porrà - è che non si verifichino eventi di questo tipo. Noi dobbiamo cercare di azzerare il rischio e prenderemo spunto da questo evento che è accaduto per introdurre ulteriori elementi di sicurezza rispetto a quelli che già esistono in una struttura che fornisce un numero molto alto di vaccini. In questo hub siamo già a 40 mila vaccini effettuati". ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X