Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini anti-Covid, in Sicilia somministrate 16mila dosi: oltre 14mila quelle Pfizer
REGIONE

Vaccini anti-Covid, in Sicilia somministrate 16mila dosi: oltre 14mila quelle Pfizer

coronavirus, vaccino, Sicilia, Cronaca
Una vaccinazione anti covid

Sono oltre 16mila i vaccini somministrati in Sicilia. Si tratta di un dato parziale, aggiornato a ieri sera, quando erano ancora in attività alcuni Centri vaccinali.

Nello specifico sono state inoculate: 14.418 dosi di Pfizer, 754 di Moderna e 983 di Astrazeneca. Come è noto, la somministrazione di quest’ultimo è ripresa, in tutta Italia, dalle 15 di ieri, dopo l’autorizzazione dell’Agenzia italiana del farmaco. Lo riferisce la Regione Siciliana.

Intanto ieri sono riprese in Sicilia le vaccinazioni con AstraZeneca per gli anziani tra i 70 e i 79 anni e per il mondo della scuola. E si temono ulteriori ingorghi perchè gli hub adesso dovranno gestire i vecchi e i nuovi prenotati e perché molte dosi di AstraZeneca sono ancora sotto sequestro da parte dell’autorità giudiziaria "per i quali - come sta scritto nella circolare del ministero della Salute, firmata dal direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza - si resta in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria".

Dagli uffici dell'assessorato alla Salute sono partite valanghe di sms per indicare i nuovi appuntamenti ai cittadini che non hanno potuto riceve la dose a causa dei tre giorni di sospensione di AstraZeneca. Si tratta di colo che avevano effettuato la prenotazione per i giorni 15, 16, 17, 18 marzo e fino alle ore 15 del 19 marzo, ai quali viene ora comunicata la nuova data per la somministrazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X