Martedì, 13 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Hashish sul treno e fuga dal centro di accoglienza, i controlli della Polfer in Sicilia
POLIZIA

Hashish sul treno e fuga dal centro di accoglienza, i controlli della Polfer in Sicilia

ben 2.777 persone controllate nel corso dell’ultima settimana dalle 78 pattuglie impegnate nel controllo delle stazioni o a bordo di 115 treni in Sicilia. A Palermo, gli operatori Polfer grazie all’ausilio dei cani poliziotto King e Ulla, hanno trovato addosso a un ventenne, a bordo di un treno regionale in partenza per Messina, circa un grammo di hashish che nascondeva in un pacchetto di sigarette.

Inoltre, durante i servizi di vigilanza presso la stazione hanno rintracciato una diciassettenne che si era allontanata dalla propria abitazione di Carini, con il figlio di tre mesi, per incontrare il padre del bambino, giovane palermitano. La ragazza è stata poi affidata alla madre. A Trapani, gli agenti della Polizia ferroviaria hanno rintracciato un diciottenne di nazionalità tunisina allontanatosi da un centro accoglienza di Marsala, con numerosi precedenti.

Gli operatori della Polfer di Messina, invece, avvistato del fumo nero provenire dalla spiaggia antistante la stazione di Gazzi, hanno trovato circa 100 chili di rame, appena dato alle fiamme, che successivamente è stato riconsegnato a personale di Rfi, avendolo riconosciuto come proprio e oggetto di furto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X