Sabato, 06 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus in Sicilia, il bollettino del 17 gennaio: altri 1.439 nuovi positivi, 35 i morti in 24 ore
I DATI

Coronavirus in Sicilia, il bollettino del 17 gennaio: altri 1.439 nuovi positivi, 35 i morti in 24 ore

Sono 1.439 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Sicilia. È quanto emerge nel nuovo bollettino del ministero della Salute. Cresce il numero dei morti, che in un solo giorno sono stati 35, così come sale il numero dei ricovero +16, anche se diminuiscono di 4 unità i ricoveri in terapia intensiva. Il numero dei tamponi, che da due giorni comprende anche i test rapidi, è di 44.527. La Sicilia rimane seconda per numero di nuovi casi, preceduta soltanto dalla Lombardia.

I positivi sono 46.425 con un aumento di 973 casi. La distribuzione nelle province vede Catania con 431 casi, Palermo 388, Messina 245, Trapani 44, Siracusa 192, Ragusa 53, Caltanissetta 59, Agrigento 22, Enna 5.

Sono 12.415 i test (molecolari e antigenici) positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 377. Ieri i positivi erano stati 16.310 e i morti 475. Sono 211.778 i test per il coronavirus (molecolari e antigenici) effettuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 260.704. Il tasso di positività è al 5,9%, in calo rispetto al 6,3% di ieri (-0.4%).

Sono in calo di 17 unità i pazienti in terapia intensiva in Italia nelle ultime 24 ore, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri in terapia intensiva sono 124. In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.503. I pazienti in area medica - reparti ordinari - sono in calo di 27 unità rispetto a ieri, portando il totale a 22.757.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X