Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus in Sicilia, vaccino per tutti i medici e gli odontoiatri: firmato l'accordo con Razza
SANITÀ

Coronavirus in Sicilia, vaccino per tutti i medici e gli odontoiatri: firmato l'accordo con Razza

Vaccini per tutti i medici e gli odontoiatri iscritti agli Ordini professionali senza attendere il proprio ospedale o la propria azienda: è stato firmato stamane l'accordo con l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, in queste settimane destinatario di "pressing" da parte delle categorie interessate attraverso gli Ordini professionali tra cui quello di Messina che si è impegnato in modo particolare in questa richiesta.

"È un risultato molto importante - commenta il presidente dell'OMCeO peloritano Giacomo Caudo - perché coinvolge tutta la componente medica in modo autonomo e indipendente dalle posizioni lavorative del singolo, che erano eventualmente già previste dal luogo di lavoro di ciascuno e in particolare riguarda pediatri di libera scelta, professionisti autonomi, in pensione o medici non collocati all'interno di nosocomi, cliniche ecc. per cui era già stata predisposta una copertura nel piano vaccinale".

Solo all'Ordine di Messina sono complessivamente ben 6684 gli iscritti (6049 medici e 634 dentisti. Un dato da sottolineare anche l'utilità di predisporre nel più breve tempo possibile, da parte degli stessi Ordini, gli elenchi delle persone interessate a ricevere la dose di vaccino, in collaborazione con l'ASP di riferimento e la stessa disponibilità di iscritti negli elenchi ordinistici disponibili a prestare aiuto e supporto alla realizzazione del piano vaccinale come operatori, a titolo gratuito.

Battaglia vinta anche per quanto riguarda la componente odontoiatrica: "La costruttiva interlocuzione instaurata con l'assessore Razza - spiega Giuseppe Renzo, presidente della CAO (Commissione Albo Odontoiatri Messina) e del Coordinamento interregionale delle CAO siciliane - ha sortito i suoi positivi e immediati effetti. Viene affidato da subito alle CAO provinciali, per la categoria dentisti,  il compito di provvedere alla compilazione degli elenchi di tutti i professionisti iscritti al rispettivo albo richiedenti la somministrazione. È stata inoltre prevista la copertura vaccinale per i collaboratori di studio dei liberi professionisti. Di non poca rilevanza di predisporre anche liste di chi, in forma volontaria, opererà come vaccinatore".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X