Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccino anti-Covid, il calendario in Sicilia: quando ci si potrà vaccinare e come prenotare
LE FASI

Vaccino anti-Covid, il calendario in Sicilia: quando ci si potrà vaccinare e come prenotare

Medici e operatori sanitari, personale e ospiti della residenze sanitarie assistite e over 80: prosegue la campagna di vaccinazione in Sicilia. Si tratta della prima fase che, presumibilmente, terminerà a marzo. Ad illustrare le tappe è l'assessore regionale alla salute, Ruggero Razza, che, in un articolo di Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia in edicola, spiega anche in che maniera le persone verranno contattate per essere sottoposte alla somministrazione.

"Alle prime due categorie - calcola l’assessore - appartengono 140 mila persone. Gli over 80 sono 350 mila. Per loro abbiamo previsto due casi: chi è autosufficiente può prenotarsi o attendere di essere chiamato dalle Asp e poi recarsi in uno dei centri vaccinali che attiveremo. Chi non è autosufficiente verrà contattato dalla Asp o dal proprio medico curante e poi verrà vaccinato a casa".

Stando al calendario, entro la primavera oltre alla fascia più alta degli anziani verranno vaccinati tutti coloro che lavorano in ospedali e pronto soccorso, il personale delle Usca e gli operatori che fanno i tamponi, medici e barellieri del 118 e operatori delle guardie mediche.

In primavera scatterà la fase 2. "Dopo marzo - sottolinea Razza - toccherà a over 70, categorie fragili e personale di uffici pubblici. Il mondo della scuola non ha autonoma calendarizzazione". Docenti e bidelli verranno vaccinati in base all’età o altre caratteristiche, prevedibilmente da aprile a settembre quando ci saranno dosi per tutti. Razza sta pianificando "l’attivazione di un massimo di 100 postazioni mobili. Abbiamo già un accordo con le Poste che ci forniranno le dotazioni informatiche per la calendarizzazione e la registrazione dei vaccinati".

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X