Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, bollettino del 2 gennaio: in Sicilia casi in discesa ma pochi tamponi, impennata di ricoveri
IL DATO

Coronavirus, bollettino del 2 gennaio: in Sicilia casi in discesa ma pochi tamponi, impennata di ricoveri

Sono 734 i casi di coronavirus in Sicilia, nettamente in discesa rispetto agli scorsi giorni ma il numero si spiega con l'esiguo numero di tamponi (5094), con un tasso di positività del 14,4%, sotto la media nazionale e in discesa di ieri. In forte risalita più i ricoveri: ben dieci in più in terapia intensiva in 24 ore e 17 in più in regime ordinario. Ventotto le vittime.

Sono 11.831 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Le vittime sono invece 364. Lo rende noto il nuovo bollettino del ministero della Salute. Gli 11.831 casi di oggi, dimezzati rispetto a ieri, sono però a fronte di 67.174 tamponi, 90mila meno di ieri: per questo il tasso di contagio, ossia il rapporto positivi-tamponi, schizza al 17,1% (ieri era al 14,1, il 29 dicembre era ancora a 8,70%).

A trainare i contagi sempre il Veneto (+3.165), seguito da Emilia Romagna (+2.035), Lombardia (+1.402), Lazio (+1.275) e Sicilia (+734). I casi totali da inizio epidemia sono 2.141.201.

In crescita i ricoveri: quelli ordinari sono 126 in più (ieri -329), 22.948 in tutto, le terapie intensive aumentano di 16 unità (ieri -2), 2.569 in tutto, con 134 ingressi del giorno.

I guariti nelle 24 ore sono 9.166 (ieri 16.877), per un totale di 1.489.154. Il numero degli attualmente positivi rimane in crescita, +2.295 (ieri +4.871), e sono 577.062 in tutto. Di questi, sono in isolamento domiciliare 551.545, 2.153 più di ieri.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X