Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: prorogata la zona rossa a Cesarò e San Teodoro
NEL MESSINESE

Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: prorogata la zona rossa a Cesarò e San Teodoro

Cesarò e San Teodoro resteranno "zona rossa" fino a lunedì 23 novembre. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, sentiti i sindaci dei due Comuni del Messinese, ha infatti firmato, d'intesa con l'assessore alla Salute Ruggero Razza, l'ordinanza di proroga delle misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica nei due centri dei Nebrodi. Le restrizioni adottate sono quelle già disposte a partire dallo scorso 8 novembre.

Ieri c'era stato l'annuncio di altre due zone rosse in Sicilia. Si tratta di Bronte, in provincia di Catania, e di Misilmeri, in provincia di Palermo. Lo ha deciso dal presidente della Regione Nello Musumeci. L'ordinanza è entrata in vigore oggi fino a mercoledì 25.

Il nuovo provvedimento prevede il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, di circolare, a piedi o con qualsiasi mezzo pubblico o privato a eccezione di comprovate esigenze di lavoro, per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità, per ragioni di natura sanitaria, per stato di necessità o per usufruire di servizi o svolgere attività non sospese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X