Lunedì, 19 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sparatoria a Gela, arrestato licatese per rissa e tentato omicidio
CARABINIERI

Sparatoria a Gela, arrestato licatese per rissa e tentato omicidio

Un altro arresto per la sparatoria avvenuta nella notte tra il 7 e 8 ottobre all’interno della stazione di servizio lungo la strada statale 115. A seguito delle indagini dei carabinieri del Reparto Territoriale di Gela è stato individuato trai responsabili anche un 28enne licatese che avrebbe avuto un ruolo attivo negli scontri che hanno visto contrapposte due fazioni di Licata e di Gela.

Era ricercato dai carabinieri che erano giunti alla sua identificazione grazie alle immagini registrate dalle telecamere. A suo carico il gip di Gela, su richiesta della procura della Repubblica, ha emesso una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per i reati di rissa e lesioni personali aggravate. Il giovane rintracciato a Licata è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X