Venerdì, 07 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, mai così tanti contagi in Sicilia: 259 casi, tre i morti
I DATI

Coronavirus, mai così tanti contagi in Sicilia: 259 casi, tre i morti

di

Nuovo record di contagi da coronavirus in Sicilia: 259 casi nel giro di 24 ore. Mai così tanti. Gli attuali positivi sono 3.696: 376 ricoverati con sintomi, 33 in terapia intensiva e 3.287 in isolamento domiciliare. Sono 8.479 i casi totali, 4.454 i dimessi guariti e 329 i deceduti, tre in più di ieri, sono due uomini di Catania, di 90 e 74 anni e una donna di Trapani di 84 anni. Per quanto riguarda le provincie, 131 nuovi contagiati sono a Palermo, 66 a Catania, 23 a Messina, 7 a Trapani, 17 a Ragusa, uno a Siracusa, 1 ad Enna, 9 ad Agrigento, 4 a Caltanissetta.

"Oggi crescono di quattro unità i ricoveri, aumentano di 259 i positivi. Oltre 7400 tamponi, cui si aggiungono i tamponi rapidi e i test sierologici. È una buona risposta alla strategia di ricerca capillare dei positivi che stiamo affinando giorno dopo giorno.

Non mi spaventa che cresca la platea degli asintomatici: più ne cerchiamo, più ne troveremo. È molto importante, invece, che si lavori - come stiamo facendo -  sul turnover ospedaliero, che si aprano aree a bassa intensità di cure e che si lavori sugli screening territoriali. E, soprattutto, che ogni cittadino uniformi i propri comportamenti al rispetto delle regole". Lo dice l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

In Sicilia nei primi otto giorni di ottobre sono stati eseguiti 39.051 tamponi, con una media giornaliera di 5.579. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus ne sono stati fatti 529.533. I dati sono del dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico della Regione Siciliana.

I tamponi vengono eseguiti dalle nove aziende sanitarie siciliane, negli ospedali e a pagamento nei laboratori d’analisi convenzionati, mentre le cliniche effettuano i tamponi rapidi. Nel frattempo dallo scorso 5 ottobre, come nel resto d’Italia, è scattata anche in Sicilia la campagna di vaccinazione contro l’influenza stagionale.

Nell’Isola pronte 1,5 milioni di dosi vaccino anti influenzale acquistate dalla Regione Siciliana, che per la campagna 2020, ha fatto l’appalto unico regionale. Sono oltre il 60 per cento in più rispetto all’anno scorso: a Palermo, 360mila, a Trapani 215 mila, ad Agrigento 114.600, ad Enna 38mila, a Caltanissetta 54.550, a Messina 233.500, a Catania 269mila, a Siracusa 124mila e a Ragusa, infine, 92mila.

Molte le novità introdotte dall’assessorato regionale alla Salute per la realizzazione della campagna. Rispetto alle stagioni precedenti la vaccinazione oltre ad essere raccomandata ai soggetti a rischio - tra cui pazienti cronici come cardiopatici, diabetici, ipertesi, broncopatici e donne in gravidanza -, sarà estesa anche agli adulti sani in buone condizioni di salute che hanno compiuto almeno 60 anni, invece l’anno scorso era 65; a tutti i bambini con età superiore a 6 mesi che frequentino comunità; ai familiari dei bambini con meno di 6 anni; e, naturalmente, agli operatori sanitari e agli operatori di pubblica utilità. A tutte queste categorie la vaccinazione verrà offerta in forma attiva e gratuita. L’anno scorso l’adesione alla campagna ha fatto registrare un incremento complessivo del 15% rispetto al 2018.

Continua a crescere il numero dei nuovi casi di Covid 19 In Italia: secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, sono stati 4.458 nelle ultime ventiquattro ore, a fronte del +3.678 registrato ieri: il totale sale così a 338.398. Nuovo record del numero dei tamponi effettuati: 128.098. Le vittime di oggi sono 22, contro le 31 di ieri.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X