Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, il triste primato di Palermo nell'ultimo mese: superata Catania per numero di casi
L'EPIDEMIA IN SICILIA

Coronavirus, il triste primato di Palermo nell'ultimo mese: superata Catania per numero di casi

di

Palermo supera Catania. Ma la classifica non è delle più felici. Si tratta infatti del conteggio dei nuovi casi di Coronavirus da un mese a questa parte. Fino ai primi giorni di agosto, infatti, il capoluogo etneo “dominava” la graduatoria con una netta predominanza nei contagi da Covid-19 nell’Isola, sia in quelli totali sia, spessissimo anche, in quelli giornalieri.

Adesso, pur rimanendo al primo posto come casi complessivi dall'inizio della pandemia, la provincia di Catania nell'ultimo mese ha registrato un numero di contagi inferiore rispetto alla provincia di Palermo: dal 9 agosto a ieri 414 nuovi casi nel capoluogo, 333 alle pendici dell’Etna.

Certo, va comunque sottolineato che da qualche tempo a questa parte i migranti positivi individuati a Lampedusa sono segnati nella casella dell’Asp di Palermo (la più grande delle Pelagie infatti è inclusa nella giurisdizione sanitaria del capoluogo siciliano), ma è altrettanto vero che anche a Catania nella lista dei contagiati ci sono extracomunitari approdati in Sicilia. Dunque, il fenomeno immigrazione incide fino a un certo punto nell'impennata dei casi attribuiti alla provincia di Palermo.

Sono cifre e dati non confermati ufficialmente, ma frutto di calcoli incrociati. Accade perchè le comunicazioni offerte dai vari distretti sanitari e dalla stessa Regione siciliana, dalla fine del lockdown ad oggi, sono striminzite. Molti dei dati sono estrapolati da quelli comunicati al ministero della Salute, ma non viene redatto alcun bollettino e sono pochissime le informazioni trasmesse, alcune delle quali arrivano dalle dirette Facebook dei sindaci.

Nonostante l'assenza di report ufficiali, appare comunque certo che la provincia di Palermo è sotto osservazione, più delle altre province siciliane. Non a caso, negli ultimi due giorni è stata quella dove si sono registrati più casi in assoluto in Sicilia, ben 39 solo ieri. Molte aziende sono state costrette a sanificazioni o a controlli vari - tre quelle comunali (Amat, Amap e Rap) - e molti contagi si stanno registrando anche nell’immediato hinterland del capoluogo siciliano (Carini, Terrasini e Capaci ad esempio, ma non solo).

Per quanto riguarda i casi totali di Coronavirus nell’ultimo mese in Sicilia, a Catania ne sono stati segnalati 333 (1217 dall’inizio dell’epidemia), 414 a Palermo (929), 164 a Messina (675), 36 ad Enna (484), 118 a Siracusa (456), 39 a Caltanissetta (237), 246 a Ragusa (425), 177 a Trapani (316), 101 ad Agrigento (268).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X