Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Isolamento illegittimo": Cesare Battisti comincia lo sciopero della fame
L'EX TERRORISTA

"Isolamento illegittimo": Cesare Battisti comincia lo sciopero della fame

Cesare Battisti inizia lo sciopero della fame. Lo comunica lui stesso in una lettera: "Avendo esaurito ogni altro mezzo per far valere i miei diritti, mi trovo costretto a ricorrere allo sciopero della fame totale e al rifiuto della terapia".

L'ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo lo scrive in una nota inoltrata al suo legale, l'avvocato Davide Steccanella. Il legale chiarisce che Battisti da oltre 1 anno e mezzo è in isolamento diurno nel carcere di Oristano, isolamento "di fatto del tutto illegittimo (la pena dell'isolamento diurno a suo tempo inflitta era di sei mesi per cui è stata scontata a giugno 2019)".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X