Mercoledì, 12 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, bengalese positivo viola la quarantena: fermato alla stazione Termini
STAZIONE TERMINI

Coronavirus, bengalese positivo viola la quarantena: fermato alla stazione Termini

coronavirus, Sicilia, Cronaca
Persone con la mascherina alla Stazione Termini a Roma

E’ stato denunciato per «violazione della quarantena» dai poliziotti della Polfer un uomo di 53 anni, originario del Bangladesh, che nonostante fosse positivo al coronavirus, e in isolamento fiduciario, è comunque salito su un treno viaggiando per l’Emilia Romagna e poi rientrando a Roma, dove è stato fermato.

L’uomo è arrivato nella Capitale su un treno regionale da Falconara. A bloccarlo, già febbricitante e con tosse, è stata la polizia di stato in servizio alla stazione Termini. All’Umberto I dove è stato sottoposto al test è risultato positivo al Covid-19 e, dai successivi accertamenti, è emerso che il 53enne - arrivato da Dacca a Fiumicino il 23 giugno scorso - era consapevole di essere positivo e avrebbe dovuto stare in quarantena. Secondo quanto si apprende, l’uomo in treno viaggiava con la mascherina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X