Martedì, 07 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Italia malati dimezzati in un mese e 78 morti: dato più basso dal 2 marzo
CORONAVIRUS

In Italia malati dimezzati in un mese e 78 morti: dato più basso dal 2 marzo

Sale a 230.555 il totale degli italiani colpiti da Covid dall’inizio dell’epidemia. Oggi si contano 397 nuovi casi, in crescita rispetto ai 300 di ieri, ma con molti più tamponi: 57.674 contro 35.241, tanto che il rapporto positivi/tamponi segna il minimo con lo 0,68%. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano della Protezione Civile.

In calo i decessi, 78 oggi. Si tratta dell’incremento più basso dal 2 marzo scorso. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 22, in calo rispetto ai 34 di ieri. I morti a livello nazionale salgono così a 32.955. Ieri l’aumento in tutta Italia era stato di 92 vittime.

Crescono invece i guariti, 2.677 contro i 1.502 di ieri, arrivando a quota 144.658. Per effetto di questi dati, i malati ancora attivi scendono di 2.358 unità (ieri 1.294), 52.942 in totale: si sono dimezzati rispetto al picco di malati, raggiunto il 19 aprile scorso con 108.257 pazienti.

E prosegue il calo dei ricoveri: quelli in regime ordinario scendono di 159 unità a 7.917, per la prima volta sotto quota 8.000 dal 13 marzo, mentre le terapie intensive sono 521, 20 in meno di ieri. Infine, 44.504 pazienti sono in isolamento domiciliare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X