Lunedì, 19 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riapre San Pietro nel giorno in cui il Papa celebra il centenario della nascita di Wojtyla
VATICANO

Riapre San Pietro nel giorno in cui il Papa celebra il centenario della nascita di Wojtyla

papa, san pietro, Sicilia, Cronaca
San Pietro iStock.

Anche la Basilica di San Pietro riapre al pubblico. Questa mattina una lunga fila dei pellegrini è rimasta in attesa davanti alle transenne fino al momento del via libera. Sarà la Guardia svizzera del Vaticano a limitare l’accesso alla Basilica, con l’aiuto di volontari dell’Ordine di Malta.

La riapertura coincide con un momento importante: le celebrazioni del centenario della nascita di Giovanni Paolo II. Papa Francesco è arrivato nella Basilica di San Pietro, per celebrare all’altare della tomba di San Giovanni Paolo II la messa per il centenario della nascita di Wojtyla. Alla cerimonia, secondo quanto riferisce Vatican News, sono presenti circa 30 fedeli.

Tra i concelebranti, il cardinale Angelo Comastri, vicario generale del Papa per la Città del Vaticano e arciprete della Basilica vaticana, il cardinale polacco Konrad Krajewski, elemosiniere apostolico, monsignor Piero Marini, per 18 anni maestro delle celebrazioni liturgiche durante il pontificato di Giovanni Paolo II, e l’arcivescovo polacco Jan Romeo Pawowski, capo della terza Sezione della Segreteria di Stato che si occupa del personale diplomatico della Santa Sede.

Questa è l’ultima delle Messe del mattino celebrate in diretta streaming da Francesco dal 9 marzo scorso in seguito alla sospensione delle celebrazioni con la partecipazione del popolo a causa della pandemia del Covid-19. Con la ripresa in Italia e in altri Paesi delle celebrazioni con i fedeli, cessa, da domani 19 maggio, la trasmissione in diretta della Messa delle 7 da Casa Santa Marta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X