Giovedì, 06 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, oltre a Palermo le scuole potrebbero chiudere in tutta la Sicilia: lezioni su internet
I PROVVEDIMENTI

Coronavirus, oltre a Palermo le scuole potrebbero chiudere in tutta la Sicilia: lezioni su internet

coronavirus, scuola, Lucia Azzolina, Sicilia, Cronaca
Lezioni on line

In tempo di coronavirus il ministero dell'Istruzione sta lavorando per portare su internet le lezioni per gli studenti. Non solo, dunque, smart working per i lavoratori, ma anche scuola a distanza dove le strutture pubbliche sono chiuse.

Da oggi fino a lunedì a Palermo e provincia gli studenti resteranno a casa, così come deciso ieri dalla giunta regionale in accordo col sindaco di Palermo e col Prefetto. "Il provvedimento è dettato dalla necessità di dovere disinfettare i luoghi. Non escludiamo di adottare analoghe misure in altre province", ha detto Musumeci.

Il governo intanto accelera il progetto di portare le lezioni on line. Il ministero ha messo in campo "una task force che oggi stesso andrà in giro per le regioni" per supportare la formazione a distanza, considerata la chiusura di molti istituti scolastici a causa del coronavirus. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina a Radio 24. "La situazione è avanzata proprio in quelle zone dove le scuole sono state chiuse, si stanno già muovendo" in questa direzione. Il ministero ha attivato per la didattica a distanza - ha spiegato Azzolina - collaborazioni con partner come Tim, Rai, Treccani.

"Per garantire infrastrutture adeguate, stanzieremo anche delle risorse" ha aggiunto sottolineando comunque di augurarsi che "le scuole riaprano quanto prima". "Per la didattica a distanza bisogna immaginare che non è necessario un computer a casa, basta un cellulare e oggi quasi tutti i ragazzi lo hanno", ha detto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X