Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scotto col reddito di cittadinanza, Renzi attacca: "Lo percepiva un mafioso, Conte lo abolisca"
L'EX PREMIER

Scotto col reddito di cittadinanza, Renzi attacca: "Lo percepiva un mafioso, Conte lo abolisca"

"Il reddito di cittadinanza è un fallimento, se hai messo soldi per 2,3 milioni di persone e l'1,7% ha trovato lavoro e oggi Gaetano Scotto, mafioso, è stato interrogato e ha detto che ha il reddito di cittadinanza. Se Conte vuole fare la cura da cavallo" per l'economia "inizi ad abolire il reddito di cittadinanza e metta i soldi per il taglio delle tasse alle aziende". Lo dice il leader di Italia viva Matteo Renzi a Porta a porta.

Il boss,  arrestato ieri con l’accusa di associazione mafiosa, ha dichiarato lui stesso di percepire il reddito oggi durante l'interrogatorio di garanzia davanti al gip.

L’inchiesta che lo coinvolge, coordinata dalla dda di Palermo, ieri ha portato in cella otto mafiosi del clan dell’Arenella guidato secondo gli inquirenti proprio da Scotto. Il capomafia, coinvolto nell’indagine sulla strage di Via D’Amelio, era stato scarcerato nel 2016.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X