Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, anche a Palermo i controlli sanitari estesi a tutti gli aeroporti sui voli da Roma
L'EPIDEMIA

Coronavirus, anche a Palermo i controlli sanitari estesi a tutti gli aeroporti sui voli da Roma

Estesi i controlli sanitari in tutti gli scali italiani. Come è stato fatto notare dal Comitato operativo della Protezione Civile chi arriva con un volo internazionale da Roma proseguendo per un'altra destinazione italiana e rimanendo di fatto nell'area transiti dell'aeroporto di Fiumicino, non viene sottoposto ai controlli.

I termoscanner a Fiumicino si trovano soltanto all'uscita dei terminal e quindi, se qualcuno arriva da Parigi e prosegue con un volo interno per Lamezia Terme, rimane nell'area transiti senza poi passare per le uscite. Per ovviare a questa problematica è stato deciso di estendere le verifiche sanitarie anche negli altri aeroporti italiani sui passeggeri in volo da Roma. 

La stessa disposizione, al momento, non è prevista per tutti gli altri voli collegano tra loro il resto delle mete italiane.

Per quanto riguarda l'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino fanno sapere che "dopo l’attività di screening della temperatura corporea per passeggeri in arrivo con i voli internazionali, da stasera i tecnici del ministero della Salute e della Croce Rossa Italiana estenderanno i controlli anche ai passeggeri dei voli nazionali provenienti da Roma Fiumicino. Come da prassi, saranno utilizzati i termometri laser, mentre sono state avviate le procedure per l’acquisto dei termoscanner. L’indicazione arriva dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile, alla conclusione dell’incontro di oggi con le società di gestione degli aeroporti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X