Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Virus, nuovo caso sospetto in Puglia: cinese in ospedale
ALLARME

Virus, nuovo caso sospetto in Puglia: cinese in ospedale

virus Cina, Sicilia, Cronaca
Un medico in laboratorio

Nuovo caso sospetto di coronavirus in Puglia. È il secondo dopo quello (poi rivelatosi infondato) di una cantante lirica di rientro da un tour in Cina. Lo ha confermato il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro.

È una cittadina cinese, residente in Salento, che due giorni fa è andata al pronto soccorso dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce con febbre alta e difficoltà respiratorie, riferendo di aver avuto contatti a Roma alcuni suoi connazionali proveniente dalla zona di Whuan in Cina.

Come da protocollo, sono scattate le misure previste: la donna è stata messa in isolamento e sono stati fatti i prelievi, che sono stati inviati all’Istituto nazionale per le Malattie infettive Spallanzani di Roma. La paziente, poi, da Lecce è stata trasferita al Policlinico di Bari, centro di riferimento regionale per i casi sospetti da coronavirus. I primi risultati delle analisi sono attesi in giornata.

"Bisogna essere molto cauti perché non abbiamo ancora i risultati delle analisi ma dalle notizie fornite dalla paziente e in base alle sue condizioni di salute è scattato il protocollo ministeriale. I coronavirus sono tanti, quindi bisogna accertare che sia quello cinese o meno". Lo dichiara all’Ansa il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, a proposito del presunto caso di infezione da Coronavirus in Puglia.

Intanto si aggrava il bilancio dei morti: sono 170. ANSA

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X