Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La Ocean Viking con 39 migranti va verso Pozzallo: "Maltempo in mare"
IMMIGRAZIONE

La Ocean Viking con 39 migranti va verso Pozzallo: "Maltempo in mare"

La Ocean Viking, con 39 migranti soccorsi a bordo, «sta cercando un riparo dal maltempo a sud-est della costa della Sicilia mentre forti venti soffiano sul Mediterraneo centrale». Lo fa sapere Medici senza frontiere in un tweet, sottolineando che per «le donne e gli uomini salvati venerdì scorso l’indicazione di un porto sicuro di sbarco non può tardare».

In seguito alla richiesta avanzata, è stato assegnato Pozzallo come porto di sbarco. Lo rende notto il Viminale, sottolineando che Francia, Germania e Lussemburgo hanno dato la loro disponibilità ad accogliere tutti e 20 i migranti ricollocabili. «La disponibilità è stata offerta sulla base dell’apertura della procedura di redistribuzione dei migranti a livello europeo avviata dalla Commissione Ue sulla scorta del preaccordo di Malta», afferma il ministro dell’Interno.

La nave di Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere due giorni fa ha rifiutato di sbarcare, come indicato dalle autorità libiche. La capitale libica, scrive Sos Mediterranee in un tweet, è «un’area di conflitto attivo. Come affermato da Unhcr e Oim la Libia non è sicura per rifugiati e migranti».

I 39 migranti sono stati soccorsi dalla Ong all'alba  del 17 gennaio. Si trovavano a bordo di un’imbarcazione a 35 miglia dalle coste libiche. I sopravvissuti, tra cui 5 donne, viaggiavano su una barca di legno instabile, "alla deriva in mare con onde alte e vento forte", ha scritto in un tweet Sos Mediterranee.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X