Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lascia Ragusa il capo della Squadra Mobile che indagò sul delitto di Loris
IL SALUTO

Lascia Ragusa il capo della Squadra Mobile che indagò sul delitto di Loris

Duemila arresti, 1800 denunce, centinaia di operazioni. Su tutte le indagini sull'omicidio di Loris Stival. Antonino Ciavola, capo della Mobile di Ragusa da lunedì dirigerà la Mobile di Enna. Ieri è stato il momento del saluto che ha fatto registrare momenti di commozione nel ricordo delle operazioni più importanti in tema di migranti, droga, caporalato "in cui la Squadra Mobile di Ragusa - ha detto il questore Giusy Agnello - ha fatto scuola in Italia".

Toccante, così come riporta Giada Droker in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, la consegna di una targa da parte di Davide Stival, papà di Loris, il bimbo ucciso da Veronica Panarello il 29 novembre del 2014: un lungo abbraccio riconoscente.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X