Domenica, 31 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Naufragio a Lampedusa, 143 migranti in salvo ma si temono morti. Ocean Viking a Messina
GUARDIA COSTIERA

Naufragio a Lampedusa, 143 migranti in salvo ma si temono morti. Ocean Viking a Messina

Le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza hanno tratto in salvo fino ad ora 143 migranti. Il naufragio è avvenuto a circa un miglio dalla costa, tra la spiaggia dell’isola dei conigli e Cala Galera. Da terra stanno operando anche carabinieri e uomini della Guardia di Finanza. Attualmente, le persone recuperate sono giunte in porto a Lampedusa. Secondo quanto riferito dalla Guardia Costiera, non sono stati avvistati corpi privi di vita, anche se alcune fonti parlano di due morti. Ci sarebbero anche 20 dispersi, sempre secondo i testimoni.

Italia, Germania, Francia e Malta hanno congiuntamente richiesto alla Commissione europea l'attivazione della procedura di ricollocamento dei migranti a bordo della Ocean Viking. È la prima volta che accade: l'intervento europeo viene sollecitato da tutti i Paesi che hanno condiviso il pre-accordo de La Valletta. È un passo significativo in vista di una gestione realmente solidale dei
flussi migratori che interessano la rotta mediterranea. Sulla scorta di tale richiesta è stato individuato in Messina il porto di sbarco.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X