Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
A BRESCIA

Truffa sfruttando il nome di Nadia Toffa, denunciate due persone

Due persone sono state denunciate dalla Polizia postale di Brescia per una truffa nel nome di Nadia Toffa effettuata ai danni di parroci di Brescia. Nel mirino della Polizia postale sono finiti un uomo, italiano, e una donna cinese, entrambi con precedenti che chiamavano alcuni parroci della diocesi di Brescia comunicando la volontà della famiglia Toffa di donare 100.000 euro alla parrocchia.

Veniva chiesto di contattare un determinato studio notarile e per sbloccare l’eredità serviva il versamento di una somma pari al 5% della donazione. Uno dei conti correnti degli indagati è stato bloccato al termine dell’indagine e i soldi disponibili sono stati "congelati" in attesa di essere restituiti ai due parroci che sono caduti nel tranello.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X