Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
BELPASSO E RAGUSA

Incidenti, in Sicilia due morti in poche ore: perde la vita un quindicenne

Incidenti in Sicilia, Antonio Crisafulli, Giuseppe Roccasalvo, Sicilia, Cronaca
La statale 514 Comiso Ragusa

Due incidenti mortali nel giro di poche ore in Sicilia. Uno a Belpasso e l'altro nel Ragusano, lungo la statale 514, la Comiso Ragusa. A perdere la vita un 65enne di Motta Sant'Anastasia, Antonio Crisafulli, alla guida di una Fiat Punto; nel Ragusano ad avere la peggio è stato un giovane di 15 anni, Giuseppe Roccasalvo di Vittoria, sbalzato dal suo scooter a causa di una buca. Due morti, avvenute a distanza di poco tempo, che rendono tragico questo inizio di settimana.

Ancora più tragica è la dinamica dei fatti. Nell'incidente mortale di Belpasso, Crisafulli, che si trovava sulla statale 121 in direzione Paternò, ha perso il controllo dell'auto schiantandosi contro il guardrail. Un impatto violento che non gli ha lasciato scampo. Accanto all'uomo, rimasto incastrato tra le lamiere, anche la moglie che è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale.

Triste epilogo anche nel Ragusano, dove Giuseppe, 15 anni, è morto ieri notte dopo essere caduto dal suo scooter. Il giovane si trovava lungo la statale 514, la Comiso Ragusa, nei pressi di viale delle Americhe, sul tratto davanti al Centro Commerciale Ibleo. All'incidente, avvenuto domenica sera, ha assistito il padre che era in sella a un'altra moto. Il 15enne per le gravi ferite riportate era stato trasferito all'ospedale Cannizzaro di Catania dove è deceduto ieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X