Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
AD ORTONA

Tragedia in Abruzzo, trovati morti i ragazzini dispersi in mare

Sono stati trovati morti i due ragazzini dispersi in mare in Abruzzo. Stando alle prime informazioni i due ragazzini, 11 e 14 anni di origine cinese ma nati in Italia e residenti a Montesilvano (Pescara), stavano facendo il bagno ad Ortona nel Chietino, quando sarebbero stati sbalzati contro gli scogli dalle onde.

I corpi sono stati rinvenuti su una scogliera frangiflutti, in due punti distinti, ma a pochi metri di distanza una dall’altro.

Sul posto ci sono Capitaneria di Porto, con motovedette ed elicottero, Carabinieri, Vigili del Fuoco, 118 e Polizia di Stato, con l'elicottero.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X