Mercoledì, 21 Agosto 2019
POLIZIA MUNICIPALE

Rifiuti, più controlli a Marsala e Carini in estate: centinaia le multe

rifiuti, Sicilia, Cronaca
Polizia municipale

La Polizia municipale di Carini ha intensificato i controlli su chi abbandona rifiuti in strada. Oltre all’impiego del sistema di videosorveglianza "Aquila", anche il personale solitamente adibito a servizi interni è impiegato in strada con pattuglie civetta.

"Se qualcuno pensa che l’azione di vigilanza scemi nel periodo estivo, si sbaglia - dice il comandante della Polizia municipale Marco Venuti - Dall’inizio dell’estate sono stati redatti verbali per circa 30 mila euro. Qualcuno che risiede a Carini solo d’estate e ha pensato che questa sia terra di nessuno, troverà i verbali a casa al rientro delle ferie".

Quasi 250 multe sono state elevate dalla polizia municipale di Marsala nel periodo aprile-luglio per abbandono di rifiuti, anche ingombranti, in luoghi e orari non consentiti. Gli autori dei comportamenti incivili sono stati individuati grazie agli impianti di videosorveglianza del Comune (attraverso le targhe delle auto) e rovistando nei sacchetti dei rifiuti (attraverso buste di corrispondenza e altri documenti). "

Con l'ausilio di telecamere e fototrappole - spiega una nota del Comune di Marsala - anche in questi ultimi mesi è stata intensificata l'attività di controllo sullo smaltimento dei rifiuti. Una sorveglianza che ha riguardato l'intero territorio, sia nelle vie del centro che nelle zone periferiche, con presenza nei luoghi anche di Polizia municipale e ispettori ambientali. Dalle immagini è stato possibile individuare i responsabili.

La sanzione applicata per ogni rifiuto abbandonato può arrivare a 400 euro, aumentando fino a 1000 euro nel caso si accerti il reato ambientale". Per il sindaco Alberto Di Girolamo "è giusto tutelare la stragrande maggioranza dei marsalesi e il territorio stesso dalle azioni inqualificabili di quei pochi cittadini che non rispettano le regole. Al contempo, dispiace che, dopo circa sei mesi dal nuovo servizio di raccolta porta a porta, occorra ancora tenera alta l'attenzione sugli incivili". Nel 2018, le multe elevate sono state circa 500.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X