Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tromba d'aria a Fiumicino, auto sbalzata dal vento: muore una donna
MALTEMPO

Tromba d'aria a Fiumicino, auto sbalzata dal vento: muore una donna

Tragedia nella notte nella zona di Focene, nel comune di Fiumicino, a causa di una tromba d’aria. Il vento avrebbe provocato un incidente ad una vettura, sbalzata via, che stava percorrendo via Coccia di Morto, provocando la morte di una donna, di giovane età, che era al suo interno. Il sindaco del comune alle porte di Roma, Esterino Montino, è già stato informato di quanto accaduto.

Aveva tentato di ripararsi nel parcheggio di un distributore di benzina, ma la tromba d’aria ha sollevato la sua auto, una Smart, e l’ha sbalzata a decine di metri di distanza, oltre un canale di bonifica ed una recinzione. Questa la prima ricostruzione dell’incidente della notte scorsa nel quale è rimasta vittima una 27 enne a Focene, vicino Fiumicino, sul litorale laziale. La donna era residente nella zona.

Questa mattina uno scenario di distruzione avvolge la zona di Focene, dove la tromba d’aria si è abbattuta per pochi secondi intorno alle 2:30. Danni enormi si registrano al distributore, ma anche ad almeno sei macchine, completamente accartocciate. Qualche danno anche alle abitazioni vicine, tra via dei Polpi e via dei Nautili, due delle quali con tetti scoperchiati. Detriti sparsi dappertutto. Sul posto il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, che ha confortato i familiari della ragazza, straziati dal dolore. Il corpo della donna si trova su un’ambulanza del 118, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

La tromba d’aria, poco prima delle 3, ha causato anche danni ad abitazioni, ad un distributore di carburante, semi distrutto, e ad altre auto parcheggiate sulla stessa strada dove è avvenuta la tragedia. La furia del vento ha fatto volare nell’area detriti e vegetazione.

Una donna norvegese di 45 anni è invece morta ieri sera per essere rimasta folgorata da un fulmine mentre stava partecipando alla Suedtirol Ultra Skyrace , gara di corsa in montagna sulle lunghe distanze (121 km) che si svolge da alcuni anni sulle montagne dell’Alto Adige nella zona tra Bolzano, le Alpi Sarentine e le vette del Burgraviato (Merano) con partenza ed arrivo nel capoluogo altoatesino. La donna è stata colpita dal fulmine dopo le ore 19 non distante dal lago di San Pancrazio in Val d’Ultimo a circa 2.000 metri. In quella zona al passaggio degli atleti era in corso un forte temporale. Sul luogo dell’incidente è stato inviato l’elicottero Pelikan 1 e gli uomini del soccorso alpino. La donna è deceduta poco dopo l’arrivo all’ospedale «San Maurizio» di Bolzano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X