Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bus sequestrato, conferita la cittadinanza italiana ai due "eroi" Ramy e Adam
CREMA

Bus sequestrato, conferita la cittadinanza italiana ai due "eroi" Ramy e Adam

Da oggi Adam El Hamami e Ramy Shehata, i due ragazzini eroi che diedero l’allarme sul bus sequestrato da uno straniero che voleva invadere la pista di Linate, sono cittadini italiani. Questa mattina il sindaco di Crema, il prefetto di Cremona Vito Danilo Gagliardi, il vicario del Questore di Cremona e il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, hanno e consegnato la cittadinanza per meriti speciali.

I due si trovavano con i loro compagni di scuola sul bus sequestrato da Osseynou Sy lo scorso 20 marzo. Adam e Ramy si sono «distinti per la freddezza con la quale hanno agito, insieme agli altri, favorendo l’arrivo delle forze dell’ordine». «E' un momento importante, un fatto praticamente unico nel nostro Paese», ha commentato il sindaco. Il prefetto Gagliardi è andato oltre: «Questo è il modo migliore di diventare cittadini: dimostrando umanità, fratellanza e coraggio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X