Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MEDITERRANEO

Migranti sbarcati a Lampedusa: sequestrata la nave Alex, la Alan Kurdi verso Malta

Alan Kurdi, Lampedusa, Mediterranea Saving Humans, migranti, nave Alex, Sea Eye, Sicilia, Cronaca
Il veliero Alex della Ong Mediterranea Saving Humans ormeggiato nel molo di Lampedusa

La nave Alan Kurdi, dell’Ong Sea Eye, ha annunciato di avere lasciato Lampedusa e che si sta dirigendo verso Malta. In un tweet, l’ong sottolinea: «Non possiamo aspettare che prevalga lo stato di emergenza. Ora bisogna dimostrare se i governi europei appoggiano l’atteggiamento dell’Italia. Le vite umane non sono una merce di scambio».

Sono invece sbarcati all’1.30 i migranti di nave Alex di Mediterranea ormeggiata. Un applauso liberatorio è partito dal molo Favarolo di Lampedusa. Una svolta arrivata dopo la notifica del sequestro probatorio della nave da parte della guardia di finanza, al capitano Tommaso Stella, indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I migranti, 46 secondo quanto confermato da fonti di Mediterranea, sono stati condotti all’hotspot dove si trovano già in tanti dopo i ripetuti sbarchi 'fantasma'.

È stato notificato poco prima dell’una il provvedimento di sequestro della nave «Alex» di Mediterranea ormeggiata al molo Favarolo di Lampedusa con 46 migranti ancora in attesa di sbarcare. Il provvedimento di iniziativa della Guardia di finanza, è stato formalizzato al capitano Tommaso Stella, «che risulta essere l’unico indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina», spiegano da Mediterranea, «e non l’intero equipaggio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X