Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Migranti, dal Viminale divieto di ingresso in acque italiane per la Alan Kurdi

Una motovedetta della guardia di finanza ha notificato al comandante della Alan Kurdi il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque territoriali italiane. Lo riferiscono fonti del Viminale.

La nave della ong tedesca Sea Eye si trova al largo di Lampedusa, appena fuori dalle acque italiane, con 65 migranti a bordo.

«Non siamo intimiditi da un ministro dell’Interno», aveva detto ieri sera la ong in riferimento al divieto di ingresso imposto.

A circa 12 miglia da Lampedusa si trova anche la «Alex» di Mediterranea Saving Humans con 41 persone dopo i 13 fatti sbarcare ieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X