Martedì, 18 Giugno 2019
RITARDI

Furto di cavi di rame sulla Messina-Siracusa, circolazione dei treni sospesa per quasi due ore

di

Un furto di cavi di rame è avvenuto sulla linea ferroviaria Messina-Siracusa, nel tardo pomeriggio di ieri. Immediate le ripercussioni sul traffico dei treni.

Dalle 19.20 il traffico ferroviario fra Catania Centrale e Acireale è stato sospeso. Sul posto sono giunti i tecnici di RFI.

Come prevedibile, l’asportazione di rame, che non comporta problemi di sicurezza alla circolazione, ha provocato rallentamenti e ritardi.

La mancanza del rame, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni.

Il normale transito è poi ripreso alle 20.50, con ritardi fino a 60 minuti.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X