Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fingono incidente con un'anziana per ottenere il risarcimento: arrestati due cugini siciliani
ROMA

Fingono incidente con un'anziana per ottenere il risarcimento: arrestati due cugini siciliani

Fingono un incidente con una anziana signora e le chiedono risarcimento. La polizia ha arrestato due cugini siciliani di 21 e 38 anni. La donna stava percorrendo la via Pontina, l’hanno inseguita, e poi con la scusa di aver subito un danno per un incidente mai avvenuto, le hanno chiesto 350 euro.

A sventare la truffa ai danni della 75enne sono stati gli agenti del Reparto Volanti, che assistendo alla scena si sono insospettiti. Il 38enne è stato immediatamente bloccato ed arrestato, il 21enne, invece, rimasto a bordo dell’altra auto, visti gli agenti si è dato alla fuga, ma anche lui è stato rintracciato subito dopo ad Ardea dove è stata trovata anche la macchina, segnalata in quanto già utilizzata in passato per commettere altre truffe.

Originari rispettivamente di Siracusa e Catania, i due cugini sono stati arrestati per truffa aggravata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X