Giovedì, 23 Maggio 2019
TRAGEDIA A GUIDONIA

"Rimproverato per gli spinelli": 17enne si lancia dalla finestra e si uccide

Un ragazzo di 17 anni è morto dopo essersi lanciato nella tarda serata di ieri dal quarto piano di un palazzo di Guidonia, vicino Roma. Il 17enne è stato trasportato in gravissime condizioni in ospedale dov'è morto poco dopo. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda.
Dalle primissime informazioni, sembra che si sia gettato dalla finestra dopo che i genitori lo avevano rimproverato per aver trovato nella sua camera un bilancino e un tagliaerba.

A dare l'allarme ieri sera, intorno alle 22, sono stati gli stessi genitori del 17enne. Sul posto i poliziotti del commissariato di Tivoli e il 118. Le sue condizioni sono apparse fin da subito disperate ed è deceduto poi in ospedale.

Da una prima ricostruzione degli investigatori, quando il ragazzo ieri sera è rientrato a casa c'è stata la lite con i genitori e poco dopo si sarebbe lanciato dalla finestra della camera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X