Giovedì, 25 Aprile 2019
LA TRAGEDIA

Bimbo morto in casa nel Napoletano, ferita la sorella: fermato il compagno della madre

cardito ucciso bimbo, omicidio cardito, tragedia cardito, Sicilia, Cronaca
La madre del bambino di 7 anni trovato morto in un'abitazione di Cardito

Tragedia a Cardito, nel napoletano. Un bimbo di 7 anni è stato ritrovato morto all'interno di un'abitazione mentre la sorellina, di 8 anni, è stata ricoverata d'urgenza all'ospedale Santobono di Napoli. Un terzo minore, di 4 anni, è illeso. Sul fatto indaga la Polizia allertata da una telefonata. Le cause della morte del bambino sono ancora in corso di accertamento. Gli agenti stanno hanno ascoltato la mamma di 30 anni, originaria e il compagno di quest'ultima che è stato posto in stato di fermo. I bambini sono nati da una precedente relazione della donna.

La bimba di 8 anni - secondo quanto si apprende da fonti dell'ospedale pediatrico Santobono di Napoli - non ha traumi agli organi interni e la Tac al cranio non ha evidenziato problemi particolari. Ma ha il volto completamente tumefatto e tra i medici c'è chi dice di essersi trovato di fronte a una situazione forse senza precedenti.

Una folla di curiosi si è radunata in via Marconi dove all'interno di un'abitazione, posta in un vecchio stabile, il bambino di 7 anni è stato trovato morto. In tanti in lacrime si chiedono cosa sia potuto accadere. Dolore e stupore anche per la notizia del ferimento della sorellina ricoverata all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli. Nell'abitazione ci sono ancora gli agenti della Squadra Mobile e del locale commissariato per i rilievi. Le cause di quanto accaduto sono ancora da chiarire. Qualcuno riferisce di avere udito delle grida poco prima che scattasse l'allarme.

Sul luogo della tragedia si è recato anche il sindaco Giuseppe Cirillo. Per coordinare le indagini è arrivato il sostituto procuratore della Repubblica di Napoli Nord. Gli investigatori stanno sentendo la mamma dei bimbi, una donna di 30 anni originaria del posto, ed anche il suo compagno, un italiano di origini straniere di 24 anni. La coppia viveva in zona da alcuni anni.

"Sono sconvolto, non si può morire così", ha detto il sindaco di Cardito, Giuseppe Cirillo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X