Giovedì, 06 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Difende una donna vittima di violenza, picchiato Stash dei The Kolors
LA FOTO SUI SOCIAL

Difende una donna vittima di violenza, picchiato Stash dei The Kolors

"Quando vedete un'ingiustizia, quando vedete che qualcuno ha bisogno della vostra gentilezza e qualcun altro merita la vostra violenza, agite. Aiutate, aiutatevi. Nessuno dovrebbe permettersi di alzare le mani su una donna e pensare di averne il diritto, che non gli succederà niente".

E' l'appello lanciato da Stash dei Kolors in una lunga testimonianza sui social - corredata da una sua foto con la faccia evidentemente gonfia - in cui racconta la disavventura che gli è capitata: è intervenuto in difesa di una giovane donna schiaffeggiata dal suo fidanzato ed è finita in rissa.

"Come in ogni scazzottata - dice - le ho date e le ho prese, e non ho nemmeno idea di dove siano finiti lui o i suoi amici".

"Ho pensato a lungo - dice - prima di scrivere questo post, un po' perché non avevo idea di come mettere per iscritto le emozioni e la rabbia, e un po' perché c'è sempre una piccola voce dentro di me che consiglia di non parlare, di lasciar perdere".

"Quello che sembrava un normalissimo litigio - scrive Stash - di punto in bianco è degenerato quando lui, avrà avuto una trentina d'anni, ha deciso di mollarle uno schiaffo così forte che le ha quasi girato la testa. "Io faccio quel c... che voglio", è stata la frase d'accompagnamento. Non so se sia stata quella sberla o il senso di sicurezza nella voce a darmi più la nausea".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X