Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dà fuoco al vicino di casa perchè "è troppo rumoroso", arrestato
NEL PAVESE

Dà fuoco al vicino di casa perchè "è troppo rumoroso", arrestato

PAVIA. Ha dato fuoco al vicino, che lo infastidiva perché, a suo dire, troppo rumoroso, cospargendolo con liquido infiammabile per barbecue. L'uomo, 41 anni di Vigalfo, una frazione di Albuzzano (Pavia), è ora nel carcere di Pavia con l'accusa di tentato omicidio.

Il vicino di casa a cui è accusato di aver dato fuoco, un ragazzo di 27 anni, si trova ricoverato in gravi condizioni al reparto grandi ustionati dell'ospedale di Niguarda a Milano. La vicenda, riportata dai quotidiani "La Provincia pavese" e "Il Giorno", è avvenuta nella notte tra sabato e domenica. Secondo quanto hanno riferito altri abitanti nel condominio di Vigalfo dove è avvenuto il fatto, il 41enne anche in passato si sarebbe più volte lamentato per i rumori molesti che provenivano dall'appartamento del vicino.

L'altra notte dopo aver suonato alla porta del 27enne, lo ha cosparso con liquido infiammabile per barbecue e gli ha dato fuoco. Le fiamme hanno ustionato anche il 41enne, seppure in maniera lieve. I due feriti sono stati trasportati entrambi in ospedale. Per il 41enne è scattata l'accusa di tentato omicidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X